• Avvocati a Bari, studio legale

Mediazione e conciliazione

Alternativa alle cause

Gli Avvocati del nostro studio legale offrono assistenza e consulenza nella fase conciliativa che, oggi, obbligatoriamente precede l’instaurazione della maggior parte delle cause civili. Occorre tenere presente, infatti, che, a partire dal 2010, nel nostro ordinamento è stata inserita, sulle orme della A.D.R. (Alternative Dispute Resolution) di matrice anglosassone, la c.d. “mediaconciliazione”, ossia la necessità che, prima di incardinare un’azione civile (si ribadisce, non tutte), sia svolto un tentativo di conciliazione (ossia, la ricerca di un accordo amichevole per la composizione della controversia) presso gli organismi deputati a tale attività, caratterizzati da terzietà ed imparzialità.

Le materie con riferimento alle quali il tentativo di conciliazione è obbligatorio, pena l’improcedibilità della domanda giudiziale (ossia l’impossibilità di fare valere le proprie ragioni dinanzi all’Autorità Giudiziaria), sono:

  • condominio;
  • diritti reali;
  • divisione;
  • successioni ereditarie;
  • patti di famiglia;
  • locazione;
  • comodato;
  • affitto di azienda;
  • risarcimento del danno derivante da attività medica e sanitaria e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità;
  • contratti assicurativi, bancari e finanziari.

È comunque consentito, senza però obbligatorietà, proporre la domanda di conciliazione anche in altre materie di diritto civile e commerciale, purché si tratti di diritti disponibili. La domanda di mediazione va presentata ad un organismo operante nel luogo del Giudice territorialmente competente per la controversia. Lo svolgimento del procedimento di mediazione non preclude la possibilità di ottenere provvedimenti urgenti e cautelari, né la trascrizione della domanda giudiziale. Il procedimento di mediazione ha la durata di tre mesi. Le dichiarazioni rese o le informazioni acquisite durante il procedimento di mediazione non possono essere utilizzate nel successivo giudizio ed il mediatore non può essere chiamato a deporre su tali dichiarazioni e informazioni. Se è raggiunto l’accordo, viene redatto il verbale di conciliazione.

Data l’importanza dell’attività conciliativa ed il fine a cui essa tende, nelle materie in cui il tentativo di conciliazione è previsto a pena di improcedibilità della domanda giudiziale è necessaria l’assistenza dell’ Avvocato. Proprio perché tende alla definizione amichevole della lite prima dell’instaurazione di questa, è evidente che, nell’ipotesi di esito positivo, la “mediaconciliazione” si risolve in un risparmio di tempo e di costi per il cliente. Di qui, allora, la necessità che, nell’interesse appunto di quest’ultimo, anche l’Avvocato abbia un approccio alla controversia caratterizzato dalla maggiore propensione a risolvere la questione prima e fuori dal processo.

Contattate i nostri Avvocati presso la sede di Bari del nostro studio legale.

Logo Studio Schino

Novità giurisprudenziali: all’interno di ciascuno dei sopra indicati argomenti è riportata una rassegna di relative sentenze.

Alternative alle cause

Risoluzione in via conciliativa delle controversie civili, evitando il ricorso al Giudice, attraverso strumenti dai tempi estremamente brevi (pochi mesi).

Maggiori dettagli

FAQ

In questa sezione troverete le risposte alle domande frequenti sul rapporto cliente/avvocato e sull’attività di questi.

Maggiori dettagli

Processo civile in pillole

Il processo civile è lo strumento attraverso il quale vengono risolte le controversie di diritto privato, ossia di quella branca del diritto che si occupa dei rapporti tra le persone in relazione alla loro sfera personale o familiare o economico-patrimoniale.

Maggiori dettagli

Soluzione ai debiti del consumatore e del microimprenditore

In questa sezione troverete le risposte alle domande frequenti sul rapporto cliente/avvocato e sull’attività di questi.

Maggiori dettagli

Questo sito web, in conformità con la Legge professionale e il Codice Deontologico dell’avvocatura (art. 17), si propone di informare gli assistiti e i potenziali Clienti sull’organizzazione interna allo studio legale e sulle nuove metodologie d’instaurazione dei rapporti professionali con la clientela.

Contattaci

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali (D. Lgs. 196/03)