05.06.2019 – Cassazione Civile sez. II – ordinanza n. 15265 -Il mutamento di destinazione delle unità condominiali passa attraverso la deliberazione assembleare –

La realizzazione di un’innovazione nelle unità del condominio concerne un’opera di trasformazione che incide sull’essenza della cosa comune, modificandone l’originaria funzione e destinazione, e richiede, pertanto, una deliberazione assembleare a tal fine.  

Guarda tutti gli approfondimenti