• Avvocati, studio legale Bari

Avvocato revoca donazione Bari

Talvolta il donante, a distanza di tempo dalla donazione, vuole revocare la donazione stessa, perché ritiene che il donatario non meriti più l’atto di generosità (tecnicamente, liberalità) che ha indotto il primo a fare la donazione in suo favore.

Ebbene, la donazione può essere revocata soltanto in due ipotesi, per ingratitudine o per sopravvenienza di figli.

In particolare, la revocazione della donazione per ingratitudine può avere luogo unicamente nei casi di indegnità del donatario ovvero in quelle in cui questi abbia dolosamente arrecato danno al donante o non gli abbia corrisposto gli alimenti.

La revocazione della donazione per sopravvenienza di figli, invece, può avere luogo esclusivamente nei casi in cui il donante non aveva o ignorava di avere figli al tempo della donazione quando il figlio poi sopravviene ovvero in realtà già esisteva ma il donante lo ignorava, nonchè quando, successivamente alla donazione, il donante riconosce un figlio (a meno che non si provi che avesse già notizia dell’esistenza del figlio al tempo della donazione): ipotesi, quella del riconoscimento del figlio, alla quale deve essere equiparata quella della dichiarazione giudiziale della paternità.

Non possono, tuttavia, essere revocate per ingratitudine o sopravvenienza di figlio le donazioni rimuneratorie e quelle fatte in funzione di un matrimonio.

Una volta revocata la donazione, il donatario deve restituire i beni in natura, se questi esistono ancora, ovvero, se li ha già alienati, deve restituirne il valore che avevano al tempo della donazione.

In ogni caso, la revocazione della donazione per ingratitudine o sopravvenienza di figlio non pregiudica i terzi che hanno acquistato diritti anteriormente alla domanda di revocazione, salva gli effetti della trascrizione della domanda stessa.

Contatti

Per problematiche connesse alla revoca della donazione contattateci presso la sede di Bari del nostro studio legale, le caratteristiche generali della cui attività sono riportate in Home e Studio legale.

Il nostro studio legale civile offre assistenza, consulenza e difesa a:

Logo Studio Schino

Novità giurisprudenziali: all'interno di ciascuno dei sopra indicati argomenti è riportata una rassegna di relative sentenze.

Alternative alle cause

Risoluzione in via conciliativa delle controversie civili, evitando il ricorso al Giudice, attraverso strumenti dai tempi estremamente brevi (pochi mesi).

Maggiori dettagli

F.A.Q.

In questa sezione troverete le risposte alle domande frequenti sul rapporto cliente/avvocato e sull'attività di questi.

Maggiori dettagli

Processo civile in pillole

Il processo civile è lo strumento attraverso il quale vengono risolte le controversie di diritto privato, ossia di quella branca del diritto che si occupa dei rapporti tra le persone in relazione alla loro sfera personale o familiare o economico-patrimoniale.

Maggiori dettagli

Soluzione ai debiti del consumatore e del microimprenditore

Risoluzione delle situazioni di indebitamento dei consumatori e dei piccoli imprenditori.

Maggiori dettagli

Questo sito web, in conformità con la Legge professionale e il Codice Deontologico dell'avvocatura (art. 17), si propone di informare gli assistiti e i potenziali Clienti sull'organizzazione interna allo studio legale e sulle nuove metodologie d'instaurazione dei rapporti professionali con la clientela.

Contattaci

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali (art. 13 del Regolamento europeo 679/2016)